venerdì 11 marzo 2016

Le mie prime lezioni di kung fu

Mentre praticavo il Tae kwan do, ho iniziato ad appassionarmi molto anche al kung fu grazie a un mio amico che si allenava con me, questo ragazzo praticava lo shaolin e questo stile mi affascinava sempre di più.

Dopo anni mi sono finalmente deciso e ho iniziato a prendere lezioni di kung fu presso una palestra vicino casa, l'allenamento del kung fu i primi tempi mi ha totalmente spiazzato anche perché ero abituato a non usare armi come bastoni, lance e via dicendo.

Per quanto riguarda l'esercizio fisico come capriole ero già ben disposto data la mia preparazione atletica precedente, gli esercizi di kung fu erano basati molto sulle tecniche e le varie posizioni e sinceramente i primi tempi facevo molta fatica a ricordarmi tutti i vari movimenti in modo corretto.

Leggi anche: Lo stile di Kung Fu della gru Bianca del sud - Le potenti arti marziali indiane


A lungo andare mi sono appassionato sempre di più fino a esercitarmi con quelli più grandi di me che sinceramente potevano offrirmi più adrenalina data la loro esperienza nel combattimento. Un esercizio del kung fu che mi risultò molto complesso furono le tecniche eseguite con i bastoni, non avevo difficoltà ad usare i bastoni ma più che altro a muovermi nella posizione corretta.

Potrebbe interessarti: Allenamento kung fu: lo stile del ventaglio - I benefici del Taiji Quan

Nonostante tutto ho praticato il kung fu per ben tre anni e non ho mai smesso di imparare nuove tecniche, ma l'emozione che mi ha regalato la mia prima lezione di kung fu non la scorderò mai.



Nessun commento:

Posta un commento