venerdì 11 marzo 2016

Jackie Chan nei panni di un esperto automobilista

Jackie Chan nel film Thunderbolt dove per la prima volta veste i panni di un meccanico esperto di corse automobilistiche, tutto sembra filare liscio quando un giorno decide di mettersi d'accordo con la polizia per far arrestare un malvivente che si occupa di corse illegali.

Nonostante il criminale viene arrestato per i crimini commessi riesce a fuggire dalla prigione e per vendicarsi distrugge l'officina di Jackie Chan e per convincerlo a gareggiare contro di lui gli rapisce la sorella. Jackie dopo essere stato malmenato si ritrova in ospedale.

Ora il meccanico è costretto a correre per riavere indietro sua sorella ma per vincere la corsa deve costruirsi un auto in grado di competere alla gara, una volta finita l'auto Jackie la prova immediatamente ma i risultati sono d'avvero scarsi poiché distratto per via del rapimento della sorella.

Leggi anche: Gli incidenti più brutti di Jackie Chan sul set - Jackie Chan in un film violento


Jackie vede vede all'interno di una sala giochi i criminali che lo avevano malmenato e decide di entrare e scoprire dove tengono in ostaggio sua sorella, m quando i malviventi si accorgono della sua presenza lo attaccano immediatamente, Jackie è costretto a difendersi a colpi di kung fu e fortunatamente riesce a mettere ko tutti gli avversari.

Potrebbe interessarti: Jackie Chan contro un campione di taekwondo - Gli allenamenti più divertenti di Jackie Chan

In seguito Jackie è pronto per la corsa che lo vedrà gareggiare proprio con il criminale che ha rapito la sorella, dopo una gara molto accesa riesce a vincere la gara e immediatamente arriva la polizia che ha con se anche sua sorella.



Nessun commento:

Posta un commento