mercoledì 2 marzo 2016

Ninjutsu l'arte marziale dei ninja

L'arte marziale che mi ha sempre incuriosito fin da bambino, ecco perché ho deciso di saperne sempre di più sull'argomento anche per capire quali sono i veri benefici di questa antica arte marziale.

Il Ninjutsu (arte dell'invisibilità) è un'arte marziale che si solidificò nel periodo Heian, le prime persone che iniziarono ad apprendere l'arte del Ninja furono proprio ragazzi molto giovani cresciuti sin dall'infanzia con un unico obbiettivo diventare dei killer esperti.

Questi ragazzi infatti venivano allenati e usati dai clan per poter uccidere chiunque gli intralciasse il cammino, la loro spettacolare abilità di movimento è frutto di un allenamento rigido e molto pesante. Chi praticava il Ninjutsu era in grado di arrampicarsi velocemente su qualsiasi albero o parete, la loro agilità era davvero incredibile quasi ai limiti dell'immaginabile.

Leggi anche: LE ARMI DA LANCIO DEI NINJA - I ninja più famosi degli anni 80

In genere quando i Ninja entravano in azione utilizzavano anche molte armi tra cui gli Shuriken che lanciavano contro i nemici anche da grandi distanze, polveri da sparo che usavano per confondere i nemici e sparire nel nulla in caso di pericolo, rampini con cui si arrampicavano più facilmente e armi da taglio come spade e pugnali.

La particolarità dei Ninja era il loro travestimento, quando dovevano assassinare una persona per non farsi identificare indossavano costumi neri con cappuccio, il loro travestimento doveva mimetizzarsi con l'ambiente il più possibile poiché i loro attacchi erano imprevedibili e oscuri. Tanti credono che il mito dei Ninja sia solo una fantasia inventata ma sono davvero esistiti e tralasciando le varie dicerie come quella che i Ninja potevano quasi volare ecc... grazie ai loro allenamenti la loro agilità era davvero unica inoltre chi praticava il Ninjutsu doveva non solo essere agilissimo per poter sorprendere il nemico alle spalle ma doveva saper utilizzare tutte le armi possibili.

Potrebbe interessarti: I TRE NINJA PIU' GIOVANI DEL MONDO - Ninja vs monaci Shaolin

Si dice anche che i Ninja avevano dei sensi molto sviluppati rispetto alle persone comuni ed erano in grado di praticare scienze occulte e riuscivano ad ipnotizzare i nemici.



Nessun commento:

Posta un commento