martedì 1 marzo 2016

La vera storia del grande maestro di Wing Chun Yip Man

Yip Man ancora oggi conosciuto in tutto il mondo delle arti marziali fu il primo maestro a diffondere a tutti il Wing Chun lo stile di kung fu che lui stesso imparò già all'età di 6 anni.

Il suo primo maestro che gli insegnò il Wing Chun fu Chan wha Shun, in seguito nel corso degli anni Yip Man aumenta le sue conoscenze e si allena con altri maestri. Yip per molti anni insegna il Wing Chun solo ai suoi amici più cari e mai in una vera scuola fin quando un giorno decide di aprirsi una scuola tutta sua dove finalmente insegnare liberamente il Wing Chun a chiunque abbia voglia di imparare.

Nonostante l'esperienza del maestro Yip man gli allievi della sua scuola diminuiscono sempre più ed è costretto a spostarsi molto spesso per riuscire a trovarsi nuovi allievi disposti a voler imparare il kung fu.

Leggi anche: Esercizi pratici di Wing Chun - I pugni a catena del Wing Chun


Molti allievi del maestro Yip Man cominciarono a diventare dei veri campioni di Wing Chun ma solo alcuni aprirono delle palestre per insegnare le arti marziali, altri invece si fecero fama vincendo varie gare di combattimento alzando sempre più  il nome del maestro Yip.

Potrebbe anche interessarti: Esercizi e allenamenti di Bruce Lee - Come tirare un pugno in modo corretto

Yip diffuse il Wing Chun in tutto il mondo e ancora ad oggi è ricordato come uno dei maestri più bravi di sempre, purtroppo nel 1972 il grande maestro morì per un cancro grave alla gola lasciando a tutti i praticanti di kung fu un vuoto ma allo stesso tempo anche uno stile di kung fu sempre in evoluzione e sempre più praticato dai giovani.

Nessun commento:

Posta un commento