venerdì 11 marzo 2016

Arti marziali: Il calcio frontale in un combattimento

Nel corso della mia vita ho praticato arti marziali e sport da combattimento, ho iniziato a 15 anni concentrandomi completamente sul Kung Fu, in seguito ho praticato Boxe orientale che sarebbe un misto tra Thay Boxe e Sanda, devo dire che con questo sport sono riuscito ad irrobustire notevolmente il mio fisico.

Quando la palestra di Boxe orientale ha chiuso, ho provato a fare Viet Vo Dao e Tae Kwan Do, calcolando che nel frattempo quando avevo tempo mi allenavo anche al parco praticando il Jeet Kune Do ovvero lo stile creato da Bruce Lee.

Durante il corso della mia esperienza mi sono reso conto che ero molto più bravo con le braccia che con le gambe, ho deciso quindi di puntare molto di più sulle braccia, anche se usare le gambe in alcuni casi è davvero necessario ed ecco perché  non ho mai smesso di allenare le gambe.

Leggi anche: Sferrare calci volanti come Jean Claude Van Damme - I calci più efficaci nelle arti marziali
Tra i vari calci, quello che ho trovato più efficace e diretto è il calcio frontale poiché a mio avviso è il più veloce e meno impegnativo, inoltre in uno scontro reale permette di tenere molto a distanza l'avversario.


Il calcio frontale è anche molto difficile da parare perché arriva molto velocemente al bersaglio, il movimento è semplice basta alzare la gamba e sferrare un calcio cercando di spingere e allo stesso tempo mettere potenza al colpo.

Potrebbe interessarti: Meglio i pugni o i calci per mettere fuori gioco un avversario? - Perché praticare Fit-Boxe? Ecco alcuni consigli utili

Questo calcio è molto paragonabile ad un pugno diretto, come il pugno anche il calcio laterale arriva direttamente al bersaglio e quindi è sicuramente uno dei colpi più veloci, ovviamente il pugno diretto e il calcio frontale non rientrano nei colpi più letali, poiché un calcio laterale ben piazzato o un gancio possono mandare giù qualsiasi avversario, ciò non toglie che il calcio frontale è un colpo molto efficace contro  qualsiasi avversario.



Nessun commento:

Posta un commento