sabato 12 marzo 2016

La capriola mortale più bella di Jackie Chan

Ormai è risaputo che Jackie Chan è un grande acrobata, in tutti i suoi film vediamo sempre scene acrobatiche e di Kung Fu, tra le tante scene mi ha colpito molto la capriola mortale all'indietro che ha eseguito nel film Chi tocca il giallo muore.

Quando Jackie Chan girò il film era ancora molto giovane e le sue varie acrobazie erano ancora più spettacolari, ricordo ancora il suo colpo volante con le gambe unite che uso nel film Il ventaglio bianco contro un fortissimo maestro di Kung Fu, il suo colpo di gamba in verticale nel film Drunken Master.

La scena che mi è rimasta più impressa è nel film Chi tocca il giallo muore che vede Jackie Chan combattere in un torneo organizzato da una pericolosa banda, Jackie nel film batte tutti gli enormi avversari uno per uno, lo sfidante finale è un grosso uomo con dei baffi che ha il vizio di stritolare i suoi avversari fino ad ucciderli dandogli infine un bacio d'addio.
Leggi anche: Gli allenamenti più divertenti di Jackie Chan - Una delle prime apparizioni cinematografiche di Jackie Chan


Ma Jackie Chan più agile che mai riesci a schivare con facilità tutti i suoi colpi, addirittura lo prende in giro istigandolo a colpire, c'è una scena che Jackie si arrampica su un camion e mentre l'avversario gli va addosso, Jackie fa una capriola volante all'indietro e colpisce l'avversario dietro la schiena facendolo cadere.



Nessun commento:

Posta un commento