martedì 1 marzo 2016

Il pugile più debole della storia finalmente si ritira

Ho sempre pensato che il pugilato è uno sport da duri poiché non e da tutti salire sul ring pur sapendo che dall'altra parte c'è una persona  pronta a riempirti di botte nel vero senso della parola, ecco perché considero personalmente il pugilato uno degli sport da combattimento più duri del mondo.

Nella storia del pugilato abbiamo visto molti pugili perdere continuamente gli incontri ma nonostante tutto hanno sempre avuto la forza di continuare a combattere, come nel caso del pugile Peter Buckley che detiene il record come peggior pugile mai esistito, il giovane sportivo ha collezionato ben 256 sconfitte su appena 32 vittorie.

Il pugile Britannico ha sempre combattuto  nella categoria  pesi piuma e le sue sconfitte da record lo hanno deluso talmente tanto che già molti anni fa voleva ritirarsi per sempre.

Leggi anche: IL PUGILE CON LE SOPRACCIGLIA PIU' DEBOLI DELLA STORIA - Come aumentare la forza del pugno


Potrebbe interessarti: IL CAMPIONE DI BOXE PIU' VECCHIO DEL MONDO - I ko più terribili nella storia del pugilato

In seguito Peter ha finalmente annunciato al mondo intero che dopo il suo ultimo match ovvero il 300entesimo incontro lascerà per sempre il mondo del pugilato, la cosa triste e che il pugile è l'unico al mondo ad aver collezionato tutte quelle sconfitte cosa che non può di certo renderlo felice.



Nessun commento:

Posta un commento