mercoledì 2 marzo 2016

Gli incidenti più brutti di Jackie Chan sul set cinematografico

Sicuramente non tutti sanno che Jackie Chan oltre ad essere un esperto artista marziale è anche l'attore che ha collezionato più incidenti sul set cinematografico.

In pratica in ogni suoi film Jackie Chan è riuscito a rompersi sempre qualcosa, l'incidente più pericoloso è successo nel film Drunken master 2 dove Jackie nella scena finale combatte contro l'esperto di Taekwondo e cade davvero nei carboni ardenti bruciandosi gravemente tutto il corpo.

Un altro incidente molto drammatico è successo mentre girava il film del 1986 Armour of god, infatti in una scena Jackie saltando su un albero cade da un altezza di ben 12 metri circa perforandosi il cranio, l'attore per colpa di quel incidente ha una protesi nel cranio e non sente molto bene da un orecchio.

Leggi anche: Classifica degli attori più veloci di arti marziali - Gli allenamenti più divertenti di Jackie Chan

Questi sono solo gli incidenti più gravi, calcolando che in quasi tutti i suoi film si è quasi sempre rotto un braccio o il naso.


Ricordo ancora nel film Terremoto nel bronx che per saltare su un aeroscafo si rompe la gamba e continua ugualmente a girare il film servendosi di una scarpa finta per nascondere l'ingessatura, che dire un vero mito.

Potrebbe anche interessarti: Una delle prime apparizioni cinematografiche di Jackie Chan - Classifica dei film più belli sulle arti marziali



Nessun commento:

Posta un commento