venerdì 11 marzo 2016

I benefici del Taiji Quan

Il Taiji Quan è un'arte marziale davvero alla portata di tutti, favorisce la concentrazione e il rilassamento mentale, inoltre chi pratica questa disciplina cinese può migliorare il proprio respiro e le zone articolari.

Non solo il Taiji Quan aiuta a rafforzare le ossa e a combattere i dolori alle spalle, questa antica arte marziale  si basa sullo Ying e lo Yang le due energie opposte. Il Taiji Quan è nato come sistema di autodifesa ecco perché sono ancora tante le palestre che insegnano questa disciplina.

Negli anni il Taiji Quan si è scoperto essere molto curativo a livello del benessere e della salute, per questo motivo il Taiji Quan viene praticato spesso da persone con problemi fisici. Questa arte marziale si basa molto sulle forme, i suoi movimenti sono molto lenti e delicati, può sembrare quasi una danza ma non lo è affatto, tutti i movimenti del Taiji Quan servono a migliorare la respirazione, il sistema nervoso e la postura.

Leggi anche: Il kung fu dona l'immortalità - Praticare kung fu Wushu per vivere più a lungo


Tra i tanti stili differenti, troviamo lo stile Chen, uno dei più complicati e difficili da eseguire, poiché composto da varie forme che richiedono anni di allenamento.

Potrebbe interessarti: I vari livelli dell'arte marziale Wu Tang - Mente sana grazie ai tre elementi del kung fu

Tutti i movimenti del Taiji Quan esprimono pienamente lo Ying e lo Yang, ogni spostamento di questa arte marziale rilassa prima di tutto i muscoli del corpo, è anche molto consigliata alle persone molto rigide nei movimenti e a tutte le persone introverse.


Nessun commento:

Posta un commento