mercoledì 2 marzo 2016

Le gomitate più potenti nella Muay Thai

Le gomitate sono molto veloci e dirette, per questo vengono utilizzate nella Muay Thai ed infliggono danni davvero devastanti. Per tirare una gomitata potente, occorre ruotare sia il gomito che il corpo stesso così da sfruttare la massima potenza del vostro corpo.

Per sferrare un gomitata bisogna innanzitutto essere abbastanza vicini all'avversario, in caso contrario potrete colpire con calci o pugni diretti. In caso vi trovate vicino, potete colpire con il Sok Ti, un attacco di gomito molto preciso che mira a colpire il mento. Questa gomitata andrebbe sferrata sfruttando il massimo della vostra forza poiché non sempre infligge grossi danni al primo colpo, in quel caso cercate di piazzare più colpi di gomito e vedrete che il vostro avversario inizierà a non capirci più niente ed infine  a barcollare.

In alternativa possiamo usare la Sok Hud, un'altra tecnica di gomito molto efficace che prende il posto del classico montante utilizzato nella boxe ma ovviamente dovrete colpire con il gomito. Anche in questo caso per colpire correttamente dovrete roteare il corpo in modo da caricare al massimo la vostra gomitata. 


La Sok Chieng è la classica gomitata circolare utilizzata nella Muay Thai, questa gomitata è molto simile al classico gancio, immaginate di sferrare un bel gancio solo che al posto del pugno dovrete colpire con il vostro gomito. Generalmente quando questa gomitata in un vero match va a segno, infligge danni devastanti. Per eseguire una gomitata circolare occorre piegare l'avambraccio fino a formare un angolo di novanta gradi. La mano deve stare sempre all'altezza dei vostri occhi, questo per proteggervi in caso di un attacco improvviso da parte del vostro avversario.

La Sok Tong è la famosa gomitata distruttiva, questa gomitata è praticamente la più potente tra tutte le tecniche di gomito, se eseguita correttamente, non lascia proprio scampo al vostro avversario. Il colpo va sferrato dall'alto verso il basso, per questo motivo con questa tecnica occorre essere molto ma molto veloci, altrimenti rischiate di dare solo vantaggio al vostro avversario. Per difendervi da questo attacco dovrete abbassarvi mentre avanzate e fermare la gomitata con il vostro braccio.



Queste sono le gomitate più efficaci in assoluto della Muay Thai. Per allenare queste tecniche di gomito, dovrete farlo attraverso il sacco da boxe, solo così potrete migliorare i vostri colpi e testare il vostro livello di potenza di ogni gomitata.



Nessun commento:

Posta un commento