giovedì 25 agosto 2016

UFC 202: Conor McGregor batte il suo rivale Nate Diaz

Conor McGregor è alla ricerca di vendetta quando incontra nuovamente sul ring il suo rivale più temibile Nate Diaz. I due atleti si sono incontrati nel main event di UFC 202 nella notte di Sabato.

Nate Diaz aveva raggiunto l'apice della sua carriera grazie alla vittoria contro McGregor. Il match era davvero intenso anche se bisogna ammettere che l'incontro è stato dominato inizialmente da Conor che lo ha punito con la sua tecnica di gran lunga superiore, infine ha abbassato la guardia ed il suo avversario ha sfruttato l'occasione ed è riuscito con una leva al collo ad uscirne vincitore.

In questo nuovo match in UFC 202, vediamo un Conor molto concentrato che riesce più volte a colpire perfettamente il suo avversario con dei pugni ben assestati che lo fanno andare più volte al tappeto. 


Diaz si difende bene fino all'ultimo round anche se alla fine ad aver la meglio è proprio Conor Mc Gregor. Così il re dell'MMA torna sul podio lasciando il suo rivale con un po' d'amarezza.




Nessun commento:

Posta un commento